Cerchi lavoro come badante? Cerchi la badante ideale per le tue esigenze? Clicca qui
Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


La Mamma
La mamma è il fondamento sul quale il cucciolo d'uomo può cominciare a costruire una nozione di quella cosa estremamente complessa che è una relazione fra due esseri umani
-
Partorire
Partorire con gioia,consapevolezza e serenità perché il metodo più efficace per vincere la paura è affrontarla. Affrontare e sconfiggere i timori e i dubbi del parto è possibile conoscendo cosa succede durante il travaglio di parto e come avviene.
-
Bebe
In questa guida troverete validi supporti su come comportarsi al momento della nascita del bebe', il corredo e come curare l'igiene del piccolo sin dai primi giorni di vita
-
Eredi
L'eredità nero su bianco:chi può fare testamento e chi può riceverlo;tipologie di testamento; eredi legittimi ed eredi testamentari;consigli e buon senso in caso di eredità; norme, regole, pendenze e dichiarazione di successione.
-
Buoni Lavoro
Il sito sui Buoni Lavoro, i voucher ideati dal Governo per i contratti di lavoro occasionale accessorio. Informazioni sulla normativa, su come richiederli e su come incassarne il relativo importo.
-
Regolarizzazione
REGOLARIZZAZIONE .IT - Il Portale dedicato alle procedura di regolarizzazione di colf e badanti, e le informazioni sul permesso di soggiorno, dalla sua richiesta al suo rinnovo.
-
Badanti
La sanatoria per badanti e colf: informazioni sulla procedura per presentare la domanda, sui requisiti da rispettare e sui costi relativi.


Le benzodiazepine possono incrementare il rischio di Alzheimer

Curiosità del 12/09/2014

Venerdì 12/09/2014 - L'uso prolungato di benzodiazepine può rappresentare un fattore di rischio per il morbo di Alzheimer

Uno studio pubblicato sul British Medical Journal e condotto presso l'Università di Bordeaux stabilisce una connessione tra Alzheimer e ansiolitici potendo questi ultimi aumentare il rischio di sviluppare tale malattia. Se assunte a lungo termine, le benzodiazepine prese come ansiolitici possono rappresentare un fattore di rischio per il morbo di Alzheimer: il rischio aumenterebbe del cinquantuno per cento in quanti assumono benzodiazepine per più di tre mesi in maniera continuativa. Nonostante servano ancora ulteriori conferme che rinforzino il sospetto di un legame diretto tra la genesi dell'Alzheimer e le benzodiazepine, lo studio rappresenta un campanello di allarme sull'assunzione cronica di questo tipo di terapia soprattutto tra la popolazione anziana. L'indagine pone attenzione su quanto sia importante utilizzare questa categoria di farmaci per brevi periodi e con estremo giudizio per eludere gli effetti indesiderati derivanti dal loro uso a lungo termine.

Articoli Correlati

I sintomi dell'Alzheimer - 26/09/2014
I sintomi che predicono l'Alzheimer
L'Alzheimer colpisce più di venti milioni di persone in tutto il mondo, di questi casi circa seicent...Leggi tutto
Migliora la qualità delle cure contro il diabete per gli anziani - 19/09/2014
I controlli della glicemia sono aumentati e migliorano di conseguenza i risultati clinici
In Italia è cresciuto il numero degli anziani con diabete ma sono diminuite le complicanze a cui pos...Leggi tutto
Perchè gli anziani fanno fatica ad addormentarsi? - 05/09/2014
Invecchiando l'uomo perde quei neuroni che gli consentono di lasciarsi andare al sonno
Invecchiando si consumano i neuroni che permettono di lasciarsi andare al sonno: ecco spiegato il mo...Leggi tutto
Un esame della retina è in grado di diagnosticare il morbo di Alzheimer - 15/07/2014
Il test si avvale della curcuma
Un esame della retina potrebbe essere utile per diagnosticare con netto anticipo il morbo di Alzheim...Leggi tutto
Giornata Nazionale dell'Alzheimer - 04/04/2014
Il 5 aprile è la giornata dell'alzheimer
Il 5 aprile di ogni anno ricorre la giornata nazionale dell'alzheimer, malattia senile che prende il...Leggi tutto
Mercatini di Natale
badante.it

Badante.it è una guida per le numerose famiglie italiane che, a causa dell' invecchiamento della popolazione del nostro Paese con la conseguente crescita del numero di anziani non più auto sufficienti,hanno bisogno di una badante per i propri cari
Argomenti

Il mercato delle badanti
L'assunzione di una badante
Cosa fare per evitare l'evasione contributiva delle badanti
Diritti e Doveri contrattuali dellla badante e del datore di lavoro
Curiosità